Thursday, 31 May 2012

A Bruxelles per il pre-lancio della European Crowdfunding Network

Sono a Bruxelles da poche ore, in attesa dell'evento di pre-lancio della European Crowdfunding Network (ECN) che si terrà domani.

Pre-lancio perché si partirà solo dopo aver ascoltato le esigenze, i pareri e le idee dei principali attori sulla scena del crowdfunding europeo. Nessuno meglio di loro potrà dirci cosa potrebbe e dovrebbe fare la ECN per creare un quadro europeo più favorevole al 'finanziamento collettivo' di startups e piccole imprese.

Sarà un evento interessante che vedrà la partecipazione di un gran numero di piattaforme europee, nonché di Sherwood Neiss, uno dei tre imprenditori dietro la Startup Exemption, ovvero la deroga che permette a startups e piccole imprese di raccogliere seed capital e capitale di crescita tramite le proprie social networks usando piattaforme registrate con la SEC, l'organismo statunitense che controlla il funzionamento delle Borse americane. A marzo, questa normativa è stata approvata dal Senato come "crowdfund act", parte dell'ormai noto JOBS Act 73-26, firmato da Obama ad aprile.
Sherwood ci presenterà come si è arrivati dall'idea alla legge, offrendo ispirazione a simili iniziative nel panorama europeo.

Saranno inoltre presenti organizzazioni e individui che desiderano assumere un ruolo attivo nella ECN e diventarne membri fondatori. La data di lancio ufficiale e le condizioni di membership saranno determinate durante il meeting di domani, come anche le priorità in termini di contenuti, progetti e task force da organizzare da qui a dicembre 2012.

Saranno presenti anche, con mio grande piacere, rappresentanti di Eppela e Starteed dall'Italia.

Vi aggiornerò sugli sviluppi.

No comments:

Post a Comment